Contattaci

Come affilare la lama del tosaerba
La nostra guida

Saba Agriservice Gest S.r.l.

Se possiedi un tosaerba, anche solo per mantenere il tuo giardino in ordine, è importante sapere come affilare correttamente la sua lama. Una lama affilata non solo rende il taglio più efficiente, ma aiuta anche a mantenere un prato sano e ben curato.

Anche se non sei un agricoltore esperto, affilare la lama del tosaerba è un'azione relativamente semplice che puoi fare da solo con pochi strumenti, un po' di impegno e la giusta attenzione. Ecco una guida semplice per farlo.

tosaerba lama


• Preparazione degli strumenti
Prima di iniziare, assicurati di avere tutti gli strumenti necessari a portata di mano. Avrai bisogno di guanti da lavoro, occhiali protettivi, una chiave per rimuovere la lama, una lima per affilare e una spazzola metallica per pulire la lama.

• i passaggi da seguire per affilare la lama in modo corretto


Indossa i guanti e gli occhiali protettivi per salvaguardare le mani e gli occhi durante l'operazione. Assicurati che il tosaerba sia spento e/o scollegato dall'alimentazione per evitare incidenti.

• Rimozione della lama
Usa la chiave per rimuovere la lama dal tosaerba. Di solito è fissata con un dado o un bullone. Assicurati di tenere la lama saldamente mentre la rimuovi per evitare che cada accidentalmente.

• Ispezione della lama
Esamina attentamente la lama per individuare eventuali danni o segni di usura. Se la lama presenta crepe, smussature o deformazioni, potrebbe essere necessario sostituirla anziché affilarla.

• Affilatura della lama
Per l’operazione puoi usare una lima o anche una smerigliatrice con disco lamellare a trama sottile. Muovi l’attrezzo lungo la superficie della lama con movimenti fluidi e costanti. Assicurati di mantenere lo stesso angolo di affilatura su entrambi i lati della lama per garantire un taglio uniforme.

Un’accortezza da professionista che vogliamo consigliarti: l’angolo di taglio ottimale da rispettare deve essere compreso fra i 30 e i 40°; questo garantisce il mantenimento di una buona lama e un taglio dell’erba efficiente ed efficace – è vero che con angoli inferiori a 30° si possono avere tagli migliori, ma la lama si usurerà più facilmente e durerà di meno, mentre con angoli superiori a 40° si salvaguarderà la durata della lama ma si avranno tagli peggiori.

• Verifica del lavoro
Dopo aver affilato entrambi i lati della lama, verificane l'affilatura e il bilanciamento – un buon bilanciamento dell’affilatura garantisce un taglio ottimale dell’erba e, al contempo, una buona durata della lama stessa.

• Pulizia della lama
Prima di rimontare la lama, assicurati di pulirla accuratamente con una spazzola metallica per rimuovere eventuali residui o detriti. Una lama pulita taglierà in modo più efficiente.

• Rimontaggio della lama
Rimetti la lama sul tosaerba e assicurala saldamente con il dado o il bullone. Assicurati che sia ben serrata per evitare che si allenti durante l'uso.

• Prova del tosaerba
Una volta che hai rimontato la lama, accendi il tosaerba e prova il taglio su una piccola area di prato. Dovresti notare immediatamente la differenza da prima.

Niente dubbi siamo SEMPRE a tua disposizione!

Se hai qualsiasi dubbio, chiamaci telefonicamente o contattaci tramite whatsapp cliccando i bottoni

+39057862633 WhatsApp

oppure inviaci la tua richiesta compilando il modulo con i tuoi dati, ti risponderemo il prima possibile

Riempi il modulo ti risponderemo il prima possibile!

     


Formula di acquisizione del consenso dell'interessato
Informativa Privacy Modulo ex art. 13 Reg. (UE) 2016/679
Informativa Privacy Newsletter ex art. 13 Reg. (UE) 2016/679
L'interessato acquisite le informazioni dal Titolare, presta il consenso per le finalità sotto riportate.

I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.