Contattaci

Taglio mulching
Che cos'è e come si fa

Saba Agriservice Gest S.r.l.

Se avete un prato da curare, sapete bene che il taglio dell'erba è una delle operazioni più importanti e frequenti da svolgere. Ma come fate a smaltire i residui di erba tagliata? Li raccogliete in un sacco e li portate via o li lasciate sul prato? La risposta dipende dalla tecnica di taglio che usate: raccolta o mulching. Vediamo in cosa consistono queste due opzioni e quali sono i vantaggi e gli svantaggi di ciascuna.


La raccolta dell’erba
La raccolta dell'erba tagliata è la tecnica più tradizionale e diffusa: consiste nel tagliare l'erba con un attrezzo che poi la trasferisce in un sacco di raccolta, che va svuotato periodicamente. Questo sistema garantisce una maggiore pulizia visiva del prato e riduce il rischio di diffusione di infestanti e malattie fungine. Tuttavia, richiede più tempo, fatica e spazio per lo smaltimento dei residui, che possono rappresentare una notevole quantità di rifiuto organico.

tagliaerba


Il mulching
Il mulching è una tecnica di taglio che consiste nel falciare l'erba con un’attrezzatura che poi non la accumula in alcun sacco di raccolta. L’erba, una volta ridotta in piccoli pezzi, viene ridistribuita sul manto erboso dove va a svolgere funzioni costruttive per il benessere del prato. Infatti, i frammenti di erba si decompongono rapidamente e rilasciano acqua ed elementi nutritivi al terreno, creando una sorta di concimazione naturale. Inoltre, il mulching protegge il prato dalla siccità e dalle escursioni termiche, mantenendo il suolo più umido e fresco.

erba sminuzzata


Vantaggi e svantaggi del mulching
Il mulching ha diversi vantaggi rispetto alla raccolta: permette di risparmiare tempo, fatica e spazio per lo smaltimento dei residui; fornisce al prato una fonte naturale di sostanza organica e fertilizzante; riduce la perdita di umidità del suolo; richiede macchine di minor potenza e dimensione.

Tuttavia, il mulching ha anche degli svantaggi: richiede una maggiore frequenza di taglio – almeno una volta a settimana; necessita di condizioni climatiche ottimali – l'erba deve essere asciutta; aumenta il rischio di formazione di feltro – uno strato di materiale organico non completamente decomposto che ostacola la crescita dell'erba; aumenta il rischio di proliferazione di batteri e insetti dannosi.


Cosa fare per effettuare un taglio mulching perfetto
Alla luce di quanto detto finora, possiamo dire che il mulching è una tecnica di taglio innovativa ed ecologica, ma per effettuarla in modo efficace bisogna seguire alcune semplici regole:

• tagliare l'erba quando è asciutta
• tagliare spesso l'erba, asportando al massimo un terzo dell'altezza
• usare un tosaerba apposito con lama mulching, che sminuzza finemente l'erba
• alternare il mulching con la raccolta ogni tanto, per evitare l'accumulo di feltro
• aerare il prato periodicamente, per favorire la decomposizione dei residui.

Niente dubbi siamo SEMPRE a tua disposizione!

Se hai qualsiasi dubbio, chiamaci telefonicamente o contattaci tramite whatsapp cliccando i bottoni

+39057862633 WhatsApp

oppure inviaci la tua richiesta compilando il modulo con i tuoi dati, ti risponderemo il prima possibile

Riempi il modulo ti risponderemo il prima possibile!

     


Formula di acquisizione del consenso dell'interessato
Informativa Privacy Modulo ex art. 13 Reg. (UE) 2016/679
Informativa Privacy Newsletter ex art. 13 Reg. (UE) 2016/679
L'interessato acquisite le informazioni dal Titolare, presta il consenso per le finalità sotto riportate.

I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.